T. I.

T. I. - Good

Musica di Ettore Diliberto e Paolo Zanetti

Testo di Ettore Diliberto

Cosa c'è io lo so

cos'ha creato l'incendio dell'anima

stà a vedere, tiro fuori le passioni mie

chiudo gli occhi

se ascolto solamente la ragione

poi non amo più

resto così e visto che mi va

metto su questa canzone

credo che di sogni io ne farò

col mio lato bambino

lì dove mi porta il cuore che ho

lungo questo cammino

cerco la fortuna dentro di me

ognuno ne ha qualcuna

resterò vicino a ciò che sento

e a tutto quello che so

se la felicità

non si può comprare

ma poi è vero che

non vuoi stare male

il tempo vola via

fattelo pagare

e se non ce n'è più

si può sempre

godere ora

ecco come si fa

a stare un po' meglio spesso

edon poi si vedrà

io lo so tu fidati

ecco come si fa

a starsene buoni e muti

edon finchè si può

fare così, fare così

se mi sento fuori posto

e sai benissimo le volte che capita

stacco la spina cerco un pretesto

volo via lontano

nella favola ch'è solo mia

chiudo gli occhi

lascio che si tenga la ragione

chi non ama più

resto così oppure se mi va

metto su questa canzone

spero che di strada poi ne farò

col mio lato bambino

spero che non mi piegherà mai

questa dura realtà

equilibrista senza rete

per ogni mondo pronto

modello unico del pianeta

e cosa c'è di più?

Get this song at:  amazon.com sheetmusicplus.com

Share your thoughts

0 Comments found