Octavia

Octavia - Despiertame

Un giorno potro'

Gettare le mie catene

E libero ormai

Dal mondo che ancora mi tiene quiaggiu

Abbandonero' la terra, una sera

E allora sara' un addio

Un cielo stellato

Illumina il destino moi

Volare cosi

Leggero come un gabbiano

Su valli e citta'

E placidi campi di grano piu in la

E poi sorvolare il mare

E ascoltare

Le mille legende che

Le onde d'argento

Raccontano solo per me

Silenzio e pace

Dentro me

Universo di serenita'

Volare al di la

Dei muri e delle prigioni

E l'oscurita

Riempire di luci piu vere per me

E nuove parole e nuovi profumi

E giorni di nostalgia

Il tempo che passa

Il tempo ce lo porta via

Attraversero'

Le isole calme e i vulcani vedro'

E vento saro, mistero degli uragani

Le tracce fatate

Di stelle comete ancora io seguiro

Laddove mi porta lo spirito moi

Partiro'

Silenzio e pace

Dentro me

Universo di serenita'

Vivere cosi nel blu

Sentimento di felicita'

Get this song at:  amazon.com

Share your thoughts

0 Comments found