Mark Knopfler

Mark Knopfler - Madame Geneva's

(P.A.Bertoli-F.Urzino)

Non rischierò di sembrare uno di quelli che sa

Non ho potere da adoperare solo la mia volontà 

Anche se molto lontano verrà  un futuro per noi

Che non possiamo mollare i dubbi li vedremo poi

L'eredità  di mia madre e di altri prima di lei

Aveva un sogno da consegnarmi che sta rinchiuso nei miei

Per costruire una storia che sappia rischiarare la via

Un mondo d'uomini veri una vita per chiunque sia

Credi in te

Negli anni che vivrai, nelle cose che farai, nell'odiata verità 

Nella vita che sarà 

Solo se credi in te, nato senza ipocrisia

Nel tuo posto ovunque sia un po' allegro, un po' chissà  in una nuova dignità 

Se mi riamane un sorriso vorrei portarlo da te

A te che vieni più tardi e sfidi il vento con me

Per i tuoi molti domani per tutte le cose che avrai

Vorrei vederti felice come un cielo che non piange mai

Ma forse non ci vedremo o meglio non ci sarò

Come una stella cadente un giorno mi spegnerò

Ma tu rimani al tuo tempo e vivi nella vita che hai

Ed il mio sogno splendente sono certo che lo troverai

Credi in te

Negli anni che vivrai, nelle cose che farai, nell'odiata verità 

Nella vita che sarà 

Solo se credi in te, nato senza ipocrisia

Nel tuo posto ovunque sia un po' allegro, un po' chissà  in una nuova dignità 

Solo se credi in te.

Get this song at:  amazon.com sheetmusicplus.com

Share your thoughts

0 Comments found