Ez Special

Ez Special - Special

Nato al freddo in una notte triste

son cresciuto solo per la strada

Cos'altro mai poteva esser di me?

Fui lasciato solo al mio destino

Con il cuore puro stare al mondo e non avere niente da mangiar

Io sono Avreml un gran lavoratore

Tutti mi chiamano svelto nel mestiere

La prima volta sempre ricorderò

Furono mele e pane che rubai ay-ay

E stavo in giro sempre per mercati

E diventavo sempre più veloce

E ancora adesso vado in giro e rubo

E più son ricchi e più lavorerei hey hey!

Ma si sa un bel gioco dura poco

E rubare ai ricchi porta male

E la prigione è umida si sa

Rattristato solo e prigioniero

M'è rimasto solo un desiderio

Scrivete sulla tomba mia così…

Qui giace Avreml

Un gran lavoratore

Sarebbe stato proprio un gran brav'uomo

Se avesse avuto famiglia madre e padre e se non fosse cresciuto per le strade –eh!

Niente scuola ma riformatorio

Ma se invece avesse avuto un padre

Se una madre

l'avesse stretto al cuore

Qui giace Avreml un gran lavoratore

Se avesse avuto un padre ed una madre

Qui giace Avreml un uomo assai per bene

Se avesse avuto un padre ed una madre

Qui giace Avreml

gran lavoratore

Get this song at:  amazon.com sheetmusicplus.com

Share your thoughts

0 Comments found